Condividi su Facebook

TIRANO ITALIA: UN MESE DI FOTOGRAFIA TRA I PALAZZI.

Nei palazzi del tiranese quattro gallerie fotografiche affrontano, in modo diverso, il tema dello sguardo sul paesaggio quotidiano. Il paesaggio si snoda tra spazio e tempo e viene abitato, da persone, con passioni, mode e sogni. “Tirano Italia” è una mostra realizzata nell’ambito delle attività del Distretto culturale della Valtellina, ideato e realizzato dalla Fondazione Cariplo, coordinato dalla Provincia di Sondrio e gestito dalla Fondazione di Sviluppo Locale. L’iniziativa, attuata dal Comune di Tirano e promossa dall’assessorato alla Cultura e al Turismo, offre al visitatore diversi approcci all’uso della fotografia come documento paesaggistico. L’esposizione è curata da Mauro Thon Giudici. Sarà inaugurata sabato 22 novembre alle ore 10,30 nel Palazzo Foppoli di piazzetta Quadrio e resterà aperta fino al 21 dicembre in tre diversi palazzi storici della città. Quattro le gallerie proposte che affrontano, in modo diverso, il tema dello sguardo sul paesaggio quotidiano. Quello che l’abitante del paesaggio a volte non considera. Alla mostra si lega l'iniziativa Dentro/Fuori una raccolta lunga un anno che accoglierà lo sguardo degli ospiti sulla città.
 
Le fotografie sono di Ostilio e Alfio Previsdomini, William Marconi, Ferdinando Scagliarini. Per la galleria Questo Paese: selezione di 12 opere dei 25 fotografi coinvolti: Antonio Armentano, Nino Cannizzaro, Claudia Corrent, Benedetta Falugi, Mauro Thon Giudici, Salvatore Lembo, Andrea Lombardo, Luca Migliorini, Luca Moretti, Gaetano Paraggio, Giancarlo Rado e Giacomo Streliotto.