Convegno

Il convegno “VALTELLINA E VALPOSCHIAVO GUARDANO OLTRE. Dialogo sulla Conservazione Programmata dei Beni e del Paesaggio Culturale”, che si è svolto a Sondrio nel novembre 2014, è stato rivolto ad amministratori e funzionari di enti pubblici, progettisti, studiosi ed a tutti quanti interessati alla conservazione ed alla valorizzazione del patrimonio culturale che è fatto di edifici, di territorio, ma anche di saperi e di competenze che il progetto in atto ha cercato di riattivare e valorizzare.
A partire delle attività svolte nell’ambito del progetto il convegno è stato momento di riflessione su quanto finora prodotto, ma soprattutto ha voluto proiettare nel futuro le azioni già svolte. E’ stato inoltre inteso a stimolare il confronto sui temi caldi della conservazione programmata e della valorizzazione dei beni culturali ed archeologici: per questo è stato articolato in tre giornate che hanno affrontato le tre sezioni: Paesaggio Culturale, Beni Culturali e Beni Archeologici.
Sono state presentate significative relazioni in merito ai risultati raggiunti dal progetto, nei rispettivi settori di competenza, ma soprattutto il percorso effettuato è stato inserito in un'ottica transnazionale ed internazionale. La partecipazione di esperti dall'Italia (Roma, Genova, Trento) e studiosi e ricercatori dall'estero (Svizzera, Francia, Slovenia, Inghilterra, Belgio) ha infatti stimolato il confronto tra l'attività svolta e le migliori pratiche nazionali ed internazionali, al fine di evidenziare il contributo (presente e futuro) della Valtellina e della Valposchiavo al grande e virtuoso ambito della ricerca.