Distretto Culturale della Valtellina

Giovedì 19 marzo alle ore 16.00 c/o la Sala Besta della Banca Popolare di Sondrio si terrà la presentazione del volume LA VALTELLINA NEI SECOLI STUDI E RICERCHE ARCHEOLOGICHE a cura della dott.ssa Valeria Mariotti, frutto di una delle molte attività coordinate dalla Fondazione di Sviluppo Locale nell'ambito dei progetti Distretto Culurale della Valtellina e Conservazione Programmata nello...
Mercoledì 25 marzo 2015 alle ore 11,30 in Piazza delle Stazioni a Tirano, si festeggia l'apertura della rinnovata sede dell'ufficio turistico della cittadina valtellinese. L'appuntamento rappresenta un'ulteriore tappa del percorso di valorizzazione del territorio realizzato dal Distretto Culturale della Valtellina.
‘Rent a Bike in Valtellina’ si presenta al pubblico e agli operatori, attraverso una serie di incontri sul territorio che si svolgeranno nella prima metà del prossimo mese di febbraio. Il servizio di noleggio biciclette lanciato dalla Fondazione di Sviluppo Locale nell’ambito del Distretto Culturale della Valtellina, si apre al confronto, allo scambio di informazioni e di idee....
Il Distretto Culturale della Valtellina, in qualità di patrocinante dell'iniziativa, segnala l'incontro con Ettore Mo e Luigi Baldelli (il più grande inviato di guerra del Corriere della Sera e il suo fotoreporter), che si terrà venerdì 19 dicembre 2014 alle ore 21.00 presso la Sala Vitali del Credito Valtelinese (Via delle Pergole n. 10 - Sondrio), organizzato da ForteMente e Circolo...
Per la terza e ultima tappa della presentazione itinerante delle schede storiche, il Distretto Culturale della Valtellina, dopo Morbegno e Sondrio, arriva a Tirano. Un pregevole lavoro di ricerca viene messo a disposizione di tutti, invitando a vivere più intensamente la Via dei Terrazzamenti, ad approfondirne tutti gli aspetti, a scoprirne il lato più intimo attraverso la lettura prima e la...
Inizia domani, giovedì 27 novembre, il Convegno organizzato nell'ambito del progetto Distretto Culturale della Valtellina e Interreg CPRE "Conservazione Programmata nello spazio comune REtico" incentrato sulla Conservazione Programmata dei Beni e del Paesaggio Culturale. Leggi il comunicato stampa  
Nei palazzi del tiranese quattro gallerie fotografiche affrontano, in modo diverso, il tema dello sguardo sul paesaggio quotidiano. Il paesaggio si snoda tra spazio e tempo e viene abitato, da persone, con passioni, mode e sogni. “Tirano Italia” è una mostra realizzata nell’ambito delle attività del Distretto culturale della Valtellina, ideato e realizzato dalla Fondazione...
Insieme a Fondazione Cariplo e ProValtellina anche la Fondazione di Sviluppo Locale ha aderito alla campagna di sensibilizzazione ed informazione #meno tassepiuerogazioni, riguardante gli effetti della nuova tassazione sulle Fondazioni, proposta all'interno della Legge di Stabilità per il 2015.Condividere questa campagna significa dire no all'aumento della tassazione delle rendite alle...
Leggere la Via dei Terrazzamenti con il Distretto Culturale della Valtellina grazie a 30 nuove schede dedicate a monumenti, opere d’arte e luoghi di interesse storico e  naturalistico. La presentazione ufficiale è prevista Giovedì 13 Ottobre alle ore 16 presso la Comunità Montana Valtellina di Sondrio. Un dialogo tra storia, arte, cultura e paesaggio per una narrazione che si sviluppa...
Alex e il suo gattino Terry, per il quarto e conclusivo incontro del loro viaggio lungo la Via dei Terrazzamenti, vi aspettano Sabato 8 Novembre alle ore 14.30 in Piazza Garibaldi a Sondrio per partecipare alla manifestazione Wine Trail.Le due simpatiche guide coinvolgeranno le famiglie in una camminata non competitiva attraverso le suggestive vie del centro storico di Sondrio fino a raggiungere...

Home page

 

Disegniamo insieme il nostro futuro

Il Distretto Culturale della Valtellina è un progetto proiettato nel futuro che individua nella sinergia tra patrimonio culturale e filiere produttive il motore dello sviluppo del territorio, da declinare in azioni per la valorizzazione del territorio, la riqualificazione dei beni architettonici e artistici e la promozione delle eccellenze enogastronomiche. Fondato su un nuovo approccio strategico che parte dal coinvolgimento di attori pubblici e privati, oltre che della popolazione, promuove uno sviluppo armonico del territorio che integra paesaggio, produzione tradizionale e identità culturale.